marchio della Uniweld


Vendita Gas Tecnici e Materiali per saldatura


 

RECUPERO, RIGENERAZIONE E SMALTIMENTO DEI GAS REFRIGERANTI

schema semplificato servizio Ecostar

Il gas refrigerante recuperato dagli impianti di condizionamento o refrigerazione è un rifiuto speciale pericoloso per l’ambiente (codice EER 14.06.01*). Come tale deve essere avviato allo smaltimento presso un centro autorizzato.

Il Servizio Ecostar proposto dalla Nippon Gases Refrigerants, della quale la Uniweld é agente con deposito, prevede:
• la possibilità di effettuare analisi chimiche per valutare le caratteristiche del gas refrigerante presente negli impianti ed il suo grado di inquinamento;
• la messa a disposizione di bombole e fusti idonei al recupero del refrigerante (bombole Recovery Cold);
• il ritiro delle bombole e fusti con mezzi autorizzati al trasporto di rifiuti;
• l’effettuazione delle analisi di controllo del gas recuperato;
• il trattamento di rigenerazione per il gas refrigerante recuperato e conferito al centro autorizzato di Bagnatica (BG);
• l’invio allo smaltimento definitivo all’estero del refrigerante conferito se non rigenerabile (ad es.R-12; R22 o miscele non omogenee di HFC e CHFC).

Consigliamo agli operatori di richiedere un preventivo e di contattarci per informazioni prima di procedere alla eventuale raccolta di gas da destinare a rigenerazione o smaltimento.

E' infine doveroso segnalare che le sanzioni previste in caso di inadempienze sono particolarmente pesanti.

 


I gas refrigeranti e i relativi servizi possono essere venduti esclusivamente nelle zone coperte direttamente dal nostro personale.

La Uniweld non ritira bombole e non effettua direttamente questo servizio.

La Uniweld non é un'azienda produttrice e non é titolare dei marchi citati